Vai al contenuto

TQQ

La TQQ trona a far tappa a Varese in una prova interessante quanto intricata per esperti della sabbia. Si corre sul doppio chilometro allungato e saranno ben 16, salvo defezioni, i protagonisti al via. Il top weight sensibile è Pinky Guy, autore di un doppio a seguire sulla pista, dimostrando di saper andare molto forte sul dirt. Certo nell’occasione odierna i chili si faranno sentire ma la condizione è al diapason e potrebbe ancora lottare la corsa. Salsapoppy è la nostra base solida, con i due secondi posti a seguire nella categoria, e in precedenza un successo e un secondo tra i puri. Guadagna parecchi chili sia al peso massimo che a Chiedimi La Luna, autore di recente di una vittoria molto facile e passibile di replica nonostante la penalità inflitta dall’handicapper. A questi tre si aggiungono di diritto Super Pierino e Sopran Everest, due veri stakanovisti del tracciato e di questo tipo di ingaggi, sempre battaglieri e generosi, e dovrebbero ancora fare l’arrivo cercando un posto nel marcatore. Bella Idea, Amica Mia e Royal Status hanno tutti linee comuni con i più attesi e guai ad escludersi da qualsiasi sistema quintè. A complicare il tutto ci sono gli ospiti toscani, più agguerriti cha mai ad iniziare da Dubai Sound e My Rock Art, protagonisti sia sulla sabbia di Follonica che sull’all-weather romano. Per chi cerca la quota Neverendinglove, Time Out e Sopran Pechino potrebbero essere i nomi giusti.

Tris: 5 – 3 – 1

Quarte: 5 – 3 – 1 – 4

Quinte: 5 – 3 – 1 – 4 – 2

Al top

5 Salsapoppy: secondo nelle ultime due apparizioni e ben sistemato in perizia. Farà il finale e magari tornare al successo. E’ la nostra base, almeno piazzata.

3 Chiedimi La Luna: già bene alla prima sul tracciato, e impressionante nella vittoria alla seconda uscita. I chili sono aumentati ma anche la sua condizione.

1 Pinky Guy: ne ha vinte due a seguire dimostrando di essere uno dei più forti in questo tipo di ingaggi. Settanta chili non sono affatto pochi, ma attenzione.

In corsa:

4 Super Pierino: frequentatore assiduo del tracciato e protagonista in corse similari. Sempre positivo e disponibile, almeno un piazzamento alla sua portata.

2 Sopran Everest: discorso simile anche per questo esperto della sabbia e del tracciato. Nonostante un leggero calo di condizione non va escluso.

13 Bella Idea: ha provato su distanza maggiore senza figurare. Torna a un metraggio più consono dove peraltro ha buona linea con preventivati protagonisti.

Soprese:

12 Amica Mia: ha già vinto una corsa simile per poi non confermarsi. L’ultima la vede in ripresa e a patto di corsa tirata può venire a fare l’arrivo con la sua progressione.

14 Royal Status: soggetto migliorato e maturato soprattutto. Il paraocchi lo ha inquadrato e non ha problemi tattici, davanti o dietro i primi.

6 Dubai Sound: si può considerare solo una sorpresa perché non ha mai corso sul tracciato prealpino, ma se si dovesse subito adattare può mettere tutti d’accordo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: