Riana a freccia in su

I favoriti di Jacopo D’Elia di martedì 9 novembre

1ª corsa – Premio Aldo Podestà – Apertura come spesso capita riservata ai gentlemen riders e alle amazzoni in una prova sul doppio chilometro accorciato del tracciato in sabbia. Guardiamo in alto con Time Sky ancora in corsa, sebbene punito senza sconti dall’handicapper dopo aver vinto sul tracciato una prova similare, e Salsapoppy, di ritorno sulla superficie prediletta nonostante la forma non sia al top. Ragion per cui eleggiamo in cima alle preferenze Istant Cash perché in sabbia ha colto l’unica vittoria della carriera e lo aveva fatto anche con una certa autorità. Principe Azzurro ha dato un segnale all’ultima correndo da protagonista, sorpresa possibile al pari di Cara Zeudi e di Good Girl.

3 Istant Cash *** 1 Time Sky ** 2 Salsapoppy ** 4 Principe Azzurro * 5 Cara Zeudi * 7 Good Girl *

2ª corsa – Premio Gessate – La nursery per puledri è un handicap sul doppio chilometro allungato del tracciato in erba. Nonostante debba rendere peso a tutti, ed è sempre complesso per i 2 anni, non si può prescindere da Zirol: sulla pista ha dimostrato di saper fare la distanza correndo da protagonista una maiden qualitativa. Sarà coadiuvato dalla compagna Sopran Fascion, che ha vinto sì una reclamare ma con il piglio di chi è provvisto di stamina. La Ribelle ha completato le prove di qualifica e sembra pronta per fare bene, resta dunque una valida alternativa insieme ad Al Joy e a Croccante, dovranno però dimostrare di reggere il metraggio più severo.

1 Zirol *** 5 Sopran Fascion ** 2 La Ribelle ** 4 Al Joy * 3 Croccante *

3ª corsa – Premio Tonale – Si passa in sabbia con un bell’handicap sui 1400 metri. Lo specialista Sos Help ha un fardello in sella ma il feeling con il tracciato è notevole e non andrà sottovalutato. L’ultima in ripresa lancia in vetta al pronostico She Looks Like Fun, in sabbia ha già vinto nell’estate appena trascorsa prima di trionfare nel La Novella. Impatto Letale ha appena vinto una reclamare ben frequentata e corre con il peso bloccato e i canonici tre chilogrammi e mezzo di sovraccarico. Non è dispiaciuto nemmeno Sopran Manny, autore di un bel finale nel suo recente ingaggio, mentre il peso da sparo lo ha Zoben, che ha però sorteggiato lo steccato esterno.

2 She Looks Like Fun *** 1 Sos Help ** 4 Impatto Letale ** 6 Sopran Manny * 7 Zoben *

4ª corsa – Premio Nerviano – Tante inedite nella maiden per femmine di 2 anni sul chilometro e mezzo. Tra queste intrigano London Sky, una Mastercraftsman dei Botti, e Kraram, una Muhaarar della Genets presentata dalla Grizzetti Galoppo. Ci affidiamo però in prima battuta a Clorady, l’allieva dei Marcialis che ha esordito in maniera promettente in una prova sulla dirittura precedendo un coetaneo che si è poi riproposto sfiorando il successo. Anche Sopran Nigella ed Elegance del Lupo saranno attese in progresso ma le mettiamo un filo dietro a queste. 

2 Clorady *** 7 London Sky ** 6 Kraram ** 9 Sopran Nigella * 4 Elegance del Lupo *

5ª corsa – Premio Cormano – Nella prova sulla distanza selettiva Shamando è alla caccia del terzo successo a fila sulla pista, la forma è al diapason ma la situazione ponderale si fa sempre più complessa. Anche il top weight Heartofthesea ha una condizione invidiabile, come dimostrano le vittorie e i piazzamenti ottenuti. Riana è in grossa crescita ha vinto in maniera agevole a Merano sui 3000 metri ed ha corso da protagonista in un complicato handicap milanese. Puntiamo su di lei con attenzione anche alle sorprese di Pancake, che a Varese dovrebbe tenere tutti i 2300 metri, e la scarica Principessa Aisha, che su questo anello va sempre rispettata.

3 Riana *** 1 Heartofthesea ** 2 Shamando ** 4 Pancake * 6 Principessa Aisha *

6ª corsa – Premio Levi – Prova per velocisti sui 1000 metri secchi del dirt prealpino. Potrebbe essere giunto il turno di Invito a Sorpresa, all’ultima ha perso veramente male, battuto di un muso sul palo in una prova similare. Black Canyon è uno specialista del tracciato e di questi contesti dunque resta un rivale agguerrito, al pari di Soffio al Cuore, sempre positivo sulla pista, e di Chill Gioffry, che deve ritrovare la forma estiva e potrebbe anche dichiarare forfait. Sorpresa Ginger e Fred, col suo finale dopo ritmo sostenuto potrebbe centrare almeno un piazzamento.

5 Invito a Sorpresa *** 2 Black Canyon ** 4 Soffio al Cuore ** 6 Ginger e Fred * 3 Chill Gioffry *

Jacopo D’Elia in collaborazione con Trotto&Turf