Lady Harmony su tutti

Otto cavalli per il Team Grizzetti a Varese.

Di ritorno dalla trasferta romana Bruno Grizzetti ha pianificato un lunedì varesino altrettanto impegnativo, otto i partenti nell’arco della riunione.

Nella prima corsa, maiden per i 2 anni sui 2100 metri, due puledri schierati: <Ho portato Sopran Mistery a Roma perché penso che sia un soggetto adatto alla pista grande. La distanza però si è rivelata corta: sono convinto che sul doppio chilometro troverà la propria dimensione. Zirol aveva corso bene a Varese poi, a Firenze, ha subìto una corsa strana con svolgimento contrario alle sue attitudini. In assoluto è un cavallo da 2000 e oltre>.

Ancora una coppia nell’handicap sui 1500 metri riservato ai puledri: <Rugiada Preziosa è una cavallina in forma che fornisce sempre la propria linea. Certo in un handicap quello che conta sono i chili e, con 55 chili e mezzo, se non vince ci andrà molto vicino. L’ultima prestazione opaca di Croccante è imputabile ad un mio errore, ho sbagliato a dichiararlo sui 1200 metri mentre è un cavallo da 1500 metri in su. Mi aspetto un progresso, qualitativamente è migliore di Rugiada Preziosa>.

L’altra maiden per puledri è sui 1500 metri: <Lady Harmony ha molta qualità, ha una bella genealogia ma tanto carattere: l’ultima volta non ha voluto saperne di entrare nelle gabbie. Nel frattempo le ha riprovare almeno dieci volte, anche davanti ai commissari, ed è stata bravissima dunque non dovrebbe fare più scherzi. Unico neo di questa corsa la distanza, per lei i 1500 metri potrebbero essere il limite massimo, prossimamente penso di accorciare. Ha lavorato bene, sono super fiducioso. Stimo Sopran Pulcinella perché penso che sia un cavallo discreto. Ha debuttato a Varese sui 2100 metri ma la distanza giusta è quella odierna. È in progresso>.

Passiamo agli anziani, Heartofthesea è destinato all’handicap limitato sui 2300 metri: <Ha un cuore enorme, sta correndo tutti i giorni! Purtroppo paga il conto delle ultime vittorie con una punizione enorme al peso: prendiamo quel che arriva visto che sta bene e gli piace la distanza>.

Chiude la lista Nerone, tra i velocisti sulla sabbia: <È un cavallo incredibile che dà sempre soddisfazione al suo allenatore e al fantino che lo monta. Torna alla distanza di elezione, gli avversari sono sempre gli stessi, con la discriminante però del tracciato: non è un sabbiarolo provetto, ci si arrangia, di certo preferirebbe l’erba>.

Best chance in giornata? <Lady Harmony>.

Liliana Pennati in collaborazione con Trotto&Turf

Heartofthesea vince a Varese,
in alto un primo piano di Bruno Grizzetti (Foto di Luca Leone)