I pronostici di JDE

1° corsa – Premio Dobrowa

Handicap di minima ad invito per cavalli di 4 anni e oltre sulla distanza dei 2100 metri (pista sabbia)

Analisi: aprono il pomeriggio i puri in una corsa dove Skatingonice è chiamato a un bis possibile, dopo il bel successo ottenuto su distanza leggermente breve. King Winker e Rocolett sarebbe i rivali dichiarati, ma devono ritrovarsi in considerazione del periodo opaco. Nathan Mystery invece è sempre positivo e lotterà per un piazzamento almeno, così come il decano Space Oddity.

Favoriti: 1 – 2 – 3 – 5

2° corsa – Premio Carnauba

Handicap per cavalli di 4 anni e oltre sulla distanza dei 1000 metri (pista sabbia)

Analisi: flyers al via con le due scuderie che accentrano l’attenzione. Quella composta da Invito A Sorpresa e Flying Horse è molto affiatata sul tracciato, e se il primo ne ha vinte due a fila e punta al tris anche se paga al peso, il compagno sembra aver migliore sistemazione ma rientra da un paio di mesi. Altrettanto velenosa la coppia Dazzling Des e Nicolle, con il primo già vicino al successo sul tracciato, mentre la femmina ci ha corso senza demeritare e può far meglio. You Better Run sarà la pietra di paragone e non parte battuto.

Favoriti: 2 – 1 – 4 – 6

3° corsa – Premio Alea

Condizionata per cavalli di 3 anni sulla distanza dei 1950 metri (pista sabbia)

Analisi: Sopran Blakey ha perso sette giorni fa da un coetaneo stimato e sulla distanza più lunga potrebbe tornare al successo. Anche Bye Bye Sensazione e Faysol dovrebbero giovarsi dei metri in più e possono dare filo da torcere al favorito. Elegant Drago rientra da circa tre mesi e non ha mai corso sulla sabbia, ma sarebbe il migliore in termini di valore. C’è poi Tartana alla terza corsa della carriera e alla prima sul dirt dopo due terzi posti pisani molto interessanti, attenzione.

Favoriti: 5 – 1 – 3 – 2 – 7

4° corsa – Premio Marmolada

Handicap per cavalli di 4 anni e oltre sulla distanza dei 1950 metri (pista sabbia)

Analisi: Swooping Eagle dopo il rodaggio sul tracciato pare maturo per un risalto pieno. Angry Duffy si ripresenta a distanza di una settimana dal bel successo prealpino e ci riprova col peso bloccato, trascinandosi Blue Raincoat che l’ha seguita. Sopran Nigella, Ida Chicken e Raven’s Love restano bene in corsa almeno per un posto nel marcatore, senza escludere altre soluzioni.

Favoriti: 1 – 9 – 10 – 2 – 4 – 3

5° corsa – Premio Soragna

Handicap per cavalli di 4 anni e oltre sulla distanza dei 1950 metri (pista sabbia)

Analisi: Najmuddin sulla pista ha ritrovato una sorta di giovinezza e affidabilità e nonostante il peso può ancora stupire. Rischiamo la chance di Galador, sfortunato con l’amazzone in sella quando veniva beffato nei pressi del traguardo. Prince Of Power e Polastri hanno linee dirette con i più attesi e meritano molta considerazione. Attenzione infine a Wendy Rhoades le cui ultime non la raccomandano, ma scende parecchio di categoria e se si ritrovasse potrebbe colpire.

Favoriti: 6 – 1 – 7 – 5

6° corsa – Premio Treve

Condizionata – Maiden per femmine di 3 anni sulla distanza dei 1400 metri (pista sabbia)

Analisi: si chiude con questa prova per sole femmine dove l’importata Sioux Sweet potrebbe dar seguito alla bella impressione destata al suo esordio italiano proprio su questa pista. Love Tear resta una rivale da non sottovalutare, come la stessa Sopran Urania coadiuvata da Maleducata. Da osservare al tondino e monitorare al betting le due debuttanti Sedream e Selene Del Ceppo, appartenenti a team specializzati con i giovani.

Favoriti: 7 – 3 – 8 – 4 – 5 – 6