35 is megl che 34!

Eugenio Goldin tira le somme del 2021

È l’ultima riunione di corse dell’anno a Varese e si tirano le somme.

La classifica generale è stata vinta dalla Grizzetti Galoppo, a ruota il Team Goldin, con il sigillo però di una percentuale superiore di successi rispetto alle corse disputate.

La soddisfazione di Eugenio Goldin: <Per una scuderia come la nostra è un bel risultato. Purtroppo la chiusura di Milano ci ha obbligati a rivedere il programma di parecchi cavalli, avremmo potuto contare qualche vittoria in più ma penso che sia una situazione generale, a cui si sono dovuti adeguare tutti gli allenatori>.

Per rifinire i numeri generali però bisognerebbe seguire anche i due cavalli che corrono oggi. Cominciamo da So Fascinating, impegnata nella maiden per i 3 anni sui 1500 metri: <È una cavalla di grande mole che abbiamo acquistato all’asta di novembre. Era in allenamento da O’Brien in Irlanda, ai primi di ottobre è arrivata seconda in maiden sul miglio e a fine mese ha testato l’all weather senza piazzarsi. In pochi giorni dunque ha corso, è passata all’asta e ha affrontato un lungo viaggio per venire in Italia. È scesa dal van piuttosto tirata dunque ha fatto quasi un mese solo al passo e al trotto per riprendere le forze e, tra neve e ghiaccio, siamo riusciti a rifinirne la preparazione sino al 60-70%. Ho scelto questa corsa perché l’ultima disponibile per i non vincitori in vista della qualifica, l’anno prossimo le toccheranno le condizionate, eviterei le corse a reclamare perché tentano sempre di comperarmi i cavalli! La compagnia odierna non è agguerritissima, penso che possa già puntare ad un piazzamento>.

L’ultima corsa in assoluto dell’anno è un handicap sui 1950 metri al quale partecipa Secret Mountain: <Sono corse particolari, gli anziani arrivano a fine stagione tutti un po’ stanchi e pronti in qualche in qualche maniera per le piste gelate di questo periodo. È il motivo per il quale ho deciso di concedere a me stesso e ai miei cavalli un periodo di riposo, ci rivedremo dopo la seconda metà di gennaio. Secret Mountain obiettivamente ha chance, sta bene e le piace questa distanza ma la corsa è aperta anche a Mystic Knight e a Goldfinger, che dopo la vittoria con mia moglie Danila ha ricorso bene nonostante abbia perso la partenza. Mi piacerebbe vincere questa corsa, 35 vittorie a livello nazionale sarebbero meglio di 34!>.

Liliana Pennati in collaborazione con Trotto&Turf

(In alto il Team Goldin a gran completo. Foto di Luca Leone)